Migliori Piattaforme Ecommerce a Confronto: 20 Pro e Contro

Piattaforme E-commerce

Migliori Piattaforme Ecommerce: Le nostre migliori piattaforme di e-commerce si basano su dati oggettivi sulle prestazioni, set di funzionalità e valore. Confronta i migliori costruttori di siti di e-commerce per trovare quello che si adatta alle tue esigenze.


Quando si guarda al software di e-commerce, può essere davvero difficile dire come differenze apparentemente minori nelle funzionalità e nelle prestazioni possano avere un impatto importante sui profitti , ma possono.

Tutti i fornitori affermano di essere più veloci, più affidabili, meglio orientati all’ottimizzazione dei motori di ricerca, PCI pronti per le carte di credito, ecc. Rispetto alla concorrenza. Ma qual è la realtà?

L’ultima cosa che voglio è che tu personalizzi il tuo sito di e-commerce e carichi i tuoi prodotti solo per farlo funzionare molto lentamente. Oppure scopri che devi spendere altri $ 399 al mese per sincronizzare il tuo inventario con Amazon e i prodotti dropshipping.

Abbiamo deciso di confrontare le caratteristiche, le prestazioni, la facilità d’uso, il design, i temi e le integrazioni delle migliori piattaforme di e-commerce utilizzando dati reali del sito. Imparerai quale piattaforma soddisfa le tue esigenze, offre le prestazioni migliori e ti dà valore per dominare la tua nicchia.

Migliori Piattaforme Ecommerce

La nostra metodologia di revisione e test

Se vuoi dati reali, devi eseguire molti test e disporre di un metodo sistematico per rivedere le piattaforme per i negozi online. Ho incluso solo le piattaforme più popolari. Non ho incluso aziende più piccole e di nicchia come Big Cartel.

Ecco una breve spiegazione di come abbiamo ottenuto i nostri risultati:

Scelta oggettiva dei siti da ogni piattaforma

  • Abbiamo utilizzato BuiltWith per trovare le 10 piattaforme di e-commerce più popolari
  • Abbiamo creato un filtro per trovare siti di e-commerce attivi in ​​esecuzione su ciascuna piattaforma che ha speso almeno $ 500 al mese. Questa è una differenza fondamentale fondamentale tra lo studio originale . Nello studio originale, non lo abbiamo fatto e ha creato un confronto ingiusto. Puoi configurare WooCommerce in modo super economico rispetto a Shopify . Se paghi mensilmente per Shopify, è più probabile che tu stia cercando di commercializzare il sito. Quindi lo studio precedente includeva sotto commercializzato (siti morti).
  • Abbiamo creato un foglio di calcolo gigante per tutti i siti Web su ciascuna piattaforma (ad es. Il nostro elenco Magento aveva 5K + siti)
  • Funzione RAND utilizzata in Fogli Google per assegnare un numero casuale a ciascuna riga
  • Dati raccolti sui primi 100 siti Web su ciascuna piattaforma (100 siti x 10 piattaforme = 1000 siti)

Raccolta di dati sui 1.000 siti che abbiamo studiato: ho
utilizzato un team di 4 ricercatori (me compreso) per raccogliere dati per ogni sito web

  • Tempo di caricamento da Pingdom
  • PageSpeed ​​per dispositivi mobili, UX mobile e compatibilità con i dispositivi mobili Da Google utilizzando URL Profiler
  • Dati sulla classifica da Ahrefs

Conversione dei punteggi grezzi in valutazioni significative
Nella nostra ricerca, abbiamo misurato i punteggi complessivi in ​​una media di valore, funzionalità, prestazioni, facilità d’uso, design, temi e integrazioni.

  • I punteggi delle prestazioni si basano sul tempo di caricamento della pagina del negozio, sulla velocità di Google, sulle funzionalità SEO e sul posizionamento.
  • Le funzionalità si basano su funzionalità di marketing indispensabili e piacevoli da avere. Le funzionalità sono state classificate più in alto se sono state incluse gratuitamente e più basse se sono state aggiunte a pagamento.
  • La facilità d’uso si basa sulla cordialità dei principianti, sul supporto disponibile, sul coinvolgimento di partner / comunità, app / plug-in e relative valutazioni, partner certificati / base della comunità e cordialità degli sviluppatori.
  • L’integrazione esamina la capacità di vendere su più canali (es. Amazon), la compatibilità con vari modelli di business (dropshipping) e altre integrazioni di automazione del marketing. Si tratta di scalabilità man mano che il tuo business online cresce.
  • I punteggi relativi a design e temi si basano sulla disponibilità e sul numero di temi gratuiti, sulla valutazione del design per dispositivi mobili, sul punteggio UX per dispositivi mobili di Google, sulla compatibilità con i dispositivi mobili e sul costo dei temi premium.

BigCommerce

BigCommerce

BigCommerce è la migliore piattaforma di e-commerce in generale. Il suo robusto motore di ricerca dei prodotti lo rende ideale per i grandi marchi di vendita al dettaglio. È anche una buona scelta per le persone che vogliono avviare un negozio di e-commerce o che hanno un negozio fisico e vogliono espandere le loro operazioni per includere ordini online. I suoi strumenti disponibili rendono possibile il successo di qualsiasi nicchia o settore.

L’interfaccia ti consente di personalizzare il tuo negozio online senza dover sapere come codificare utilizzando uno qualsiasi dei modelli personalizzabili per progettare il tuo negozio, vendere e commercializzare i tuoi prodotti. È rivolto a coloro che non dispongono di così tante capacità di sviluppo web, ma consente anche a persone esperte di tecnologia di modificare HTML e CSS.

Adoro i temi di BigCommerce ; vedrai modelli avanzati e incentrati sull’acquirente nel negozio, tuttavia solo pochissimi sono gratuiti. Due per l’esattezza con variazioni su entrambi per un totale di sette temi gratuiti.

BigCommerce Builder

D’altro canto, c’è un’ampia comunità di designer e sviluppatori. La directory dei partner ti aiuta a trovare esperti per una mano in più.

Per quanto riguarda i prezzi, il piano più basso costa 29,95 / mese. Arrivano alcune chicche come codici di checkout, carte regalo, larghezza di banda illimitata e rapporti professionali. Tuttavia, non si ottiene un SSL personalizzato o un risparmiatore del carrello abbandonato, ma è comunque molto utile per i negozi semplici che non ottengono vendite che valgono più di 50.000 all’anno. Man mano che il piano aumenta, aumenta anche il limite di vendita.

BigCommerce Theme

Professionisti

  • Flessibile e scalabile
  • Eccelle con la vendita multicanale
  • Ottime prestazioni SEO
  • Fantastici disegni a tema
  • Funzionalità completa del carrello abbandonato

Contro

  • Velocità incoerenti in studi consecutivi
  • Diventa costoso per i negozi ad alto volume
  • L’abbandono del carrello non è previsto dal piano di ingresso
  • No 1 clic di vendita / upsell

Shopify

svg%3E

Shopify è la migliore piattaforma per la vendita . Se prevedi di abbandonare la nave, affidati a Facebook Ads o al marketing di Instagram: questa è la scelta migliore. Non userei Shopify se dovessi fare affidamento sul SEO. Inoltre, non userei Shopify se stessi creando un grande negozio con molti prodotti. Userei invece BigCommerce.

Shopify è leggermente migliore in diverse aree rispetto a BigCommerce come gli upsell post-acquisto con 1 clic, ma molto indietro in termini di prestazioni. Ho già utilizzato Shopify sul mio sito in passato e ho lavorato con molti siti Shopify in passato, ma WordPress mi piace di più perché ho un modello di entrate di affiliazione oltre ai prodotti.


È facile configurare il negozio online con l’interfaccia drag and drop di Shopify. La maggior parte dei principianti nello sviluppo di siti Web può farcela in pochi minuti.

svg%3E

Le loro app sono troppe per essere elencate.

Hanno anche il POS di Shopify per semplici negozi di mattoni e malta che cercano di accettare pagamenti tramite l’app mobile. Anche i negozi complessi possono usarlo.
Come tutto il resto, hanno degli svantaggi. Il non male è che al momento hanno solo 10 temi gratuiti. I temi a pagamento oscillano tra $ 100 e $ 180.
Il grande svantaggio che hanno è il SEO. La debole performance di posizionamento evidenzia una delle mie preoccupazioni per il loro SEO.

Inoltre, hanno una struttura URL rigida; non è possibile modificarne le sezioni. Ho visto molti strani URL non strutturati nei siti Shopify ben oltre le limitazioni / products /, / pages / e / collections / slug. Durante la nostra ricerca ho anche notato che i siti web che utilizzano Shopify hanno un ranking debole. In termini di SEO, Shopify è nella migliore delle ipotesi al centro del pacchetto.
Infine, addebitano commissioni di transazione se non utilizzi Shopify Payments. E a nessuno piacciono quelli. Poi di nuovo, Shopify Payments è un’opzione solida.

svg%3E

Professionisti

  • Tempo di caricamento veloce di illuminazione
  • Super facile da configurare
  • Tanti partner certificati per aiutarti
  • Vendita in 1 clic
  • Consente più canali e vendita sociale
  • Grandi temi con vari design

Contro

  • Valutato male in SEO in studi consecutivi.
  • Impossibile personalizzare la procedura di pagamento
  • Le app possono sommarsi e diventare costose
  • Hai bisogno di uno sviluppatore per funzionalità avanzate

Wix

Wix Builder

L’ecommerce di Wix ha fatto molta strada in pochi anni. Quando ho iniziato a scrivere recensioni di piattaforme di e-commerce nel 2017, Wix non era nemmeno nella mia lista. Una volta aggiunti alla mia lista, ho dato loro una valutazione molto bassa e non li consiglierei.

Ora, Wix è una forza importante nel settore dell’e-commerce e offre un valore straordinario per i solorprenuers e le piccole imprese di e-commerce. Le funzionalità di e-commerce di Wix si sono evolute drasticamente in pochi anni, ora offrono integrazione multicanale, recupero del carrello abbandonato, dropship e funzionalità di stampa su richiesta.

Negli anni precedenti, hanno avuto problemi significativi con la SEO. Pochi furono risolti; alcuni, come la breve stringa aggiuntiva agli URL dei post del blog e delle pagine dei prodotti, rimangono ancora. Non è l’ideale per la SEO, soprattutto per le grandi aziende di e-commerce.

Man mano che cresci, potresti dover cambiare perché, a parte le funzionalità limitate, lo spazio di archiviazione è di 20 GB e se hai a che fare con molti prodotti digitali pesanti o altri materiali, quello spazio potrebbe non funzionare.

È adatto ai principianti. Di tutti i migliori costruttori di siti Web con cui ho avuto a che fare, Wix è stato il migliore per l’assistenza clienti in pagina durante la creazione del negozio.

Wix Temi

Puoi trascinare e rilasciare elementi per aggiungere video interessanti, funzionalità e creare il sito web che desideri. Hanno oltre 500 temi di cui 72 gratuiti. Sfortunatamente, sei bloccato con qualsiasi tema tu abbia scelto al momento della pubblicazione del tuo sito, tranne se hai usato il loro ADI.

Professionisti

  • Tonnellate di fantastici temi gratuiti.
  • Veramente semplice da usare e configurare
  • Supporto in pagina per numerose esigenze
  • 72 temi gratuiti

Contro

  • Sforzandosi di combattere una cattiva reputazione SEO. Apportati miglioramenti, ma testati molto male.
  • Molti siti non erano protetti
  • Manca di funzionalità di upselling e automazione avanzata
  • Difficile personalizzare completamente il modello

3dcart

svg%3E


Dal suo rilascio al pubblico nel 2001, 3dcart ha servito oltre 22.000 aziende online con una clientela tra cui PCMag. Hanno alcune funzioni pratiche come spazio di archiviazione illimitato e nessuna commissione di transazione. Puoi anche utilizzare il loro POS e supportano la vendita multicanale.

3dcart non funziona bene come BigCommerce e Shopify nonostante sia più vecchio di loro e il motivo è chiaro. Non è per principianti. Sebbene ci sia un bel video di onboarding quando accedi alla tua dashboard, l’intera operazione è difficile da capire; il costruttore non è molto visivamente attraente.

I modelli che hanno sono più industriali, ma sembrano obsoleti. Inoltre, la personalizzazione del negozio richiede molto tempo per comprendere e abituarsi ad eccezione degli utenti esperti perché non esiste la funzionalità di trascinamento della selezione. Fortunatamente, c’è una comunità di sviluppatori disposti ad aiutare con lo sviluppo del tema e altre modifiche.
Penso che uno dei loro punti di forza sia nelle spedizioni; forniscono soluzioni di spedizione avanzate senza bisogno di API.

Simile a BigCommerce, 3dcart limita il volume delle vendite che porti con ogni piano. Il più basso che costa $ 19 al mese consente fino a 50k.

Il valore nel complesso è ottimo. Continuo a pensare che si stia perdendo non offrendo il risparmiatore del carrello abbandonato come caratteristica principale. Shopify ha fatto una mossa per renderlo incluso – davvero sottoquotando la concorrenza. Tuttavia, ha ancora più funzionalità fuori dagli schemi di Shopify.

svg%3E

Professionisti

  • Migliore funzionalità del blog rispetto ad altri ecommerce SaaS
  • Supporta tutte le integrazioni di cui avresti bisogno
  • Ottimi strumenti di gestione degli utenti aziendali (e-mail, QuickBooks, inventario, ecc.)

Contro

  • I modelli sono in linea con le tendenze, ma mai all’avanguardia
  • Feedback negativo sull’assistenza clienti
  • Potenziali problemi di aggiornamento
  • Non per principianti

WooCommerce

WooCommerce Recensione

WooCommerce è la migliore piattaforma singola per gestire l’e-commerce e il sito di affiliazione sotto lo stesso tetto. Ma le vere piattaforme di e-commerce come BigCommerce e Shopify vendono meglio, ma non di molto.

Funziona con WordPress per trasformare qualsiasi sito Web in un negozio di e -commerce funzionale e. Inoltre, sono disponibili estensioni per l’integrazione di gateway di pagamento, social media, email marketing, vendita con 1 clic e spedizione.

Il problema più grande però non è la configurazione; che può essere risolto con i tutorial di YouTube. Il problema è la scalabilità. La maggior parte degli utenti ha segnalato che rallenta man mano che ottengono più prodotti e clienti.

Per il costo, è gratuito. Poche estensioni hanno prezzi associati e alcuni temi WordPress sono costosi. Tuttavia, potresti non aver bisogno di queste estensioni e ci sono buoni temi gratuiti.

Se hai familiarità con la piattaforma WordPress, WooCommerce è un gioco da ragazzi per te. Devi solo installarlo, aggiungere i tuoi prodotti e correggere le tue impostazioni.

Le persone che non hanno familiarità con WordPress avranno difficoltà con i dettagli tecnici. Ciò include l’acquisto di hosting, l’installazione di WordPress, la configurazione del tema e dei plugin.

Temi WordPress più Veloci

Professionisti

  • WordPress è la migliore piattaforma per la SEO
  • 1 Fare clic su app di vendita disponibile
  • Molti esperti di WordPress disponibili
  • Altamente personalizzabile
  • Molte opzioni di marketing e molte altre integrazioni

Contro

  • Un buon hosting può essere costoso
  • Ho a che fare con il gioco della colpa per la risoluzione dei problemi.
  • Praticamente zero supporto
  • Hai bisogno di estensioni per cose semplici

Weebly

Servizio Clienti Weebly

Fino a poco tempo fa, non c’era una solida attenzione all’e-commerce e, in quanto tale, non avresti trovato un po ‘della raffinatezza che hanno le altre piattaforme principali. Tuttavia, rimane una scelta eccellente per gli imprenditori di avvio o per coloro che non desiderano assumere uno sviluppatore.

Weebly ha tre piani tariffari e, sebbene supportino tutti l’e-commerce, i due più alti (Business e Performance) sono più adatti per le attività di e-commerce. Il motivo è che il piano di avviamento manca in molte funzionalità di e-commerce rilevanti come carrello della spesa personalizzato, coupon e gestione dell’inventario. Inoltre, non puoi vendere beni digitali su di esso. Per i beni fisici, sei limitato a 25 prodotti con una commissione di transazione del 3%.

C’è uno strumento di modifica drag and drop e un’opzione per utilizzare HTML e CSS per personalizzare il tuo modello. A tale proposito, ci sono molti temi gratuiti con temi premium a circa $ 45. Non tutti sono mobili reattivi, quindi scegli attentamente.

Weebly è una piattaforma facile da usare. Offrono gli strumenti di base di cui hai bisogno per un negozio funzionale senza extra appariscenti per confonderti. Puoi caricare i prodotti in blocco e la dashboard è semplice.

Un’altra caratteristica degna di nota è l’app mobile che puoi utilizzare per gestire la tua attività e stampare etichette di spedizione.

estensioni Weebly

Professionisti

  • Valore eccellente
  • Prezzo più basso per l’automazione del marketing e-commerce
  • Fantastici design a basso costo e gratuiti
  • Potenti strumenti di posta elettronica
  • Dashboard semplice e facile da usare
  • App per dispositivi mobili

Contro

  • Addebita una commissione di transazione aggiuntiva
  • Fa schifo con il SEO
  • Amazon non sembra essere nel loro radar
  • La gestione dell’inventario è ancora molto semplice

Squarespace

Squarespace Design

Squarespace è un’altra di quelle piattaforme che offre il drag-and-drop. Fondati nel 2003, hanno modelli eleganti e capacità di progettazione.
Se non hai bisogno di molte funzionalità, provale. È anche ottimo per le attività di e-commerce di stampa su richiesta.

I prezzi sono piuttosto bassi. Per iniziare a vendere, devi essere almeno sul piano del sito Web aziendale che costa $ 18 al mese se fatturato annualmente. Tieni presente che dovrai pagare il 3% sulle commissioni di transazione.

Puoi sfuggire a uno qualsiasi dei piani di e-commerce a $ 26 e $ 40. Il piano superiore ti consente di recuperare il carrello abbandonato, vendere abbonamenti e buoni regalo e offrire sconti flessibili.

Il pacchetto include tutte le funzionalità di base che ti aspetteresti da una piattaforma di e-commerce, tutte disposte nel menu laterale.

La parte del design del sito Web non è così facile. Il loro editor drag and drop non è eccezionale come quello di Weebly. Potrebbe essere necessario provarci un paio di volte prima di prenderne il controllo. Una volta superata la fase di progettazione del sito web, godrai dell’accesso alle funzionalità di marketing, inventario, vendita sociale, SEO e analisi.

Squarespace integra ShipStation e ti consente di installare Printul e ShipBob dalla sezione dell’app. È inoltre disponibile il calcolo in tempo reale delle tariffe di spedizione dai principali fornitori (UPS, FedEx, USPS).

I maggiori svantaggi sono i processori di pagamento e le applicazioni di terze parti. Supportano solo Stripe e Paypal. Per quanto riguarda le app, si integrano solo con pochissimi strumenti di terze parti.

svg%3E

Professionisti

  • Facile da configurare
  • Ottimo per negozi semplici
  • Disegni sbalorditivi
  • Solidi strumenti SEO
  • Si integra con ShipStation e ShipBob

Contro

  • Nessun dropshipping
  • Nessuna integrazione dell’automazione del marketing
  • Nessuna integrazione con Amazon
  • Potrebbe essere più veloce per il prezzo
  • Nessun app store per più caratteristiche e funzionalità

Volusion

Volusion

Volusion è stata fondata nel 1999 ma è stata lanciata nel 2002 come fornitore di soluzioni di e-commerce. È un’ottima opzione per chi vende prodotti fisici perché per ora i download digitali automatici dopo il pagamento non sono consentiti.

Volusion fornisce un costruttore di siti web facile da usare con drag and drop e modifica in-page . Ci sono 11 temi gratuiti e un buon numero di temi premium. Quelli costano circa $ 180 e dovrai anche acquistare un certificato SSL. Questo è un pesante costo aggiuntivo che alcune altre piattaforme forniscono gratuitamente.

Inoltre non viene fornito con funzionalità di blogging, il che è un enorme svantaggio soprattutto in questo giorno in cui la creazione di SEO con i blog è re. Per ottenerlo, dovrai utilizzare una terza parte come WordPress e un plug-in o altri mezzi per collegare il blog al tuo negozio.

La dashboard è ben strutturata con tutte le principali aree di azione nel menu di navigazione in alto. Puoi anche gestire l’inventario e il marketing del lavoro da lì. Le opzioni di marketing includono SEO, vendita su Google, eBay, Amazon, vendita sociale, premi e coupon.

I loro prezzi hanno una limitazione al numero di prodotti che puoi vendere. I primi due piani che costano $ 29 e $ 79 al mese hanno restrizioni rispettivamente di 100 e 5000 prodotti. Ciò potrebbe cambiare a un certo punto perché avevano una limitazione sulla larghezza di banda, ma non c’è più. I continui miglioramenti ci danno speranza.

Il supporto per principianti è una cosa importante; dalla dashboard, vedrai immediatamente tonnellate di materiali didattici disponibili su come costruire il tuo negozio passo dopo passo con Volusion, avviando e facendo crescere il tuo business online.

Tutto sommato, è una solida piattaforma per l’attività di e-commerce in abbonamento. Anche il dropshipping è buono ma non stampa su richiesta. Lo classificherei più alto se l’integrazione di Amazon fosse migliore, ma potrebbe non importarti affatto.

Volusion Theme

Professionisti

  • Ottimo centro di onboarding e assistenza
  • Grande flessibilità con le Sitemap
  • Abbonamento integrato / pagamenti ricorrenti
  • Adatto alle PMI
  • Cruscotto ben strutturato
  • Inventario chiaro e sistema di marketing

Contro

  • Manca di funzionalità di up / cross selling
  • Molti siti avevano una struttura URL scadente
  • Una delle piattaforme SaaS più lente
  • Molti dei siti che ho studiato sembravano MOLTO datati
  • Nessuna funzionalità di blogging incorporata

Prestashop

Prestashop

Fondata nel 2007, PrestaShop è una piattaforma di e-commerce open source e ospitata nel cloud che offre il miglior valore complessivo.

Mentre la parola “gratuito” fa venire l’acquolina in bocca automaticamente la maggior parte di noi, gli altri costi che maturerete con la versione gratuita potrebbero far sembrare PrestaShop Ready un’opzione migliore, soprattutto se non avete le competenze tecniche.

Con la versione scaricabile gratuitamente, dovrai pagare per l’hosting web, il certificato SSL e altri moduli per completare il tuo negozio. Inoltre, se non hai le competenze tecniche pesanti in HTML, CSS e / o PHP, dovrai pagare uno sviluppatore. Tuttavia, quel codice aperto consente un’ampia integrazione con corrieri, gateway di pagamento, contabilità , magazzini, ERP e altro ancora.

Hai accesso alla prova di 16 giorni o paghi subito. Viene fornito con il certificato SSL.
Ci sono dieci temi (tutti gratuiti) disponibili nell’amministratore. Potrebbe essere necessaria una scarsa conoscenza di HTML e CSS poiché il personalizzatore del tema non ha una funzionalità di trascinamento della selezione.

La dashboard è chiara e semplice. C’è un video di onboarding, ma non è completo come Shopify. Tuttavia, puoi soddisfare la maggior parte delle esigenze attraverso i moduli che abiliti con un clic. Questi consentono un migliore lavoro SEO, annunci, cross-selling e analisi sociale.

Prestashop Theme

Professionisti

  • Tonnellate di app / integrazioni disponibili
  • SEO forte
  • Open source molto flessibile
  • Comunità ampia e pronta ad aiutare

Contro

  • Più lento degli altri costruttori
  • I componenti aggiuntivi possono sommarsi
  • Integrazioni di marketing di terze parti limitate
  • Abilità dello sviluppatore necessaria per modificare
  • Nessuna funzionalità multicanale sulla versione ospitata

Magento

Magento

I grandi marchi come Nike, Procter & Gamble e Cisco si fidano di Magento. La codifica è parte integrante del pacchetto. Quindi, se hai uno sviluppatore o il budget per uno – e desideri qualcosa di veramente personalizzabile e potente – Magento è una scelta solida. Puoi fare e annullare fino ad ottenere il negozio online ricco di funzionalità che desideri.

Una parte importante di Magento è la comunità. È grande con sviluppatori disposti a lavorare sul tuo negozio a pagamento o rispondere ad alcune delle tue domande gratuitamente. C’è anche un marketplace in cui puoi ottenere estensioni e temi per aumentare la funzionalità della tua piattaforma.

Magento è il gratuito più utilizzato, ma esiste un livello a pagamento per le soluzioni aziendali per le grandi aziende di e-commerce . È costoso; il canone annuale di licenza ammonta a decine di migliaia di dollari. È enorme, ma è sul cloud, più veloce e include funzionalità aggiuntive tra cui campagne e-mail basate su trigger automatico e cross / upsell automatico.

Qualunque cosa tu scelga, ti godrai il lungo elenco di funzionalità che puoi estendere. Cose come sconti, pagamenti ricorrenti, capacità di macinare SEO, modificare i contenuti per utente, abbonamenti, prodotti illimitati e altro ancora.

Magento Temi

Professionisti

  • Robusto e ricco di funzionalità
  • SEO forte
  • Vendita in 1 clic
  • Molti utenti e comunità
  • Scalabile e altamente personalizzabile
  • Flessibile per scegliere dove si desidera ospitare il software

Contro

  • Temi costosi.
  • Facilmente rallentato
  • Richiede capacità di sviluppo
  • Praticamente nessun supporto.
  • Richiede ampio spazio e memoria per funzionare bene

La Migliore Piattaforma Di E-Commerce Per Le Piccole Imprese

Le piccole imprese non hanno bisogno di tutte le grandi funzionalità che assorbono denaro dalla loro banca. A parte il costo, la struttura dei prezzi della piattaforma è importante, che si tratti di pagamenti mensili o annuali e altre commissioni.

Durante i nostri test, abbiamo anche verificato la scalabilità. Questo esamina le funzionalità che aiutano il tuo sito web a crescere. Una volta che le tue vendite iniziano a salire, vorrai ridimensionare le tue operazioni senza problemi. Ciò significa andare multicanale, vendere su altre piattaforme e persino paesi. Potresti anche aver bisogno di app create appositamente per la tua azienda mentre riduci.

Piattaforme consigliate

  1. BigCommerce
  2. WooCommerce
  3. Wix

La Migliore Piattaforma Di E-Commerce Per Startup E Principianti

SEO Consulente

Il mercato dell’e-commerce è in forte espansione e le persone esperte di Internet vogliono avere un negozio online per entrare in contatto con i clienti . Avviare un’attività di e-commerce significa anche confrontarsi con ogni nuova tendenza che sembra una necessità fondamentale e grandi aspettative dalle piattaforme di e-commerce.

Come le piccole imprese, anche le startup hanno bisogno di una piattaforma che consenta loro di scalare senza sforzo e sfondare i ragazzi già esistenti. Dal momento che potresti entrare nel mercato come proprietario di un grande negozio, la tua piattaforma deve essere in grado di gestire ciò che porti inizialmente dando spazio per una maggiore crescita.

I nostri test hanno verificato le funzionalità di cui le startup hanno bisogno. Ciò include SEO, buon design UX, input di marketing e la possibilità di vendere su più piattaforme come app mobili e social network.

Guarda le prestazioni di ciascuna piattaforma in base a queste metriche.

Facilità d’uso

Gli imprenditori di e-commerce per la prima volta dovrebbero essere in grado di avviare e gestire un negozio da soli senza dover chiamare uno sviluppatore per ogni ultima cosa. Quindi abbiamo dato un peso extra alla possibilità di configurare ed eseguire gratuitamente il codice del tuo negozio.

piattaformaFacilità d’usoAssistenza telefonicaSupporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7Supporto via chatValutazione della comunitàNumero di app / plug-in
Shopify4.955000
BigCommerce4.841000
Woocommerce3.3NoNo4250
3dcart4.33250
Volusion4.1220
Magento2.2NoNoNo43000
Prestashop2.9NoNo33000
SquareSpace3.8No310
Wix4.2No4.5700
Weebly3.6No2350

Dalla nostra analisi, BigCommerce e Shopify sono alla pari in termini di facilità d’uso. Non è necessario essere il maestro del web dev prima di poterli utilizzare e c’è un sacco di supporto. 3dcart e Wix si avvicinano.

Ma Wix non è l’opzione migliore per l’e-commerce e WooCommerce uccide all-in-one per principianti / startup soprattutto per l’ottimizzazione dei costi e la crescita del SEO.

Piattaforme consigliate

  1. BigCommerce
  2. WooCommerce
  3. Shopify

La Migliore Piattaforma Di E-Commerce Per SEO

Google SEO

La SEO è fondamentale. Avrai difficoltà a gestire un negozio di e-commerce se gli utenti della rete non riescono a scoprire il tuo sito Web tramite un motore di ricerca. Molte piattaforme offrono alcuni strumenti SEO per potenziare il tuo sito web. Tuttavia, alcuni sono migliori di altri.

Nei nostri test, abbiamo basato le migliori piattaforme di e-commerce per SEO sul tempo di caricamento della pagina, sulla velocità mobile e desktop, sulla SEO e sul traffico organico medio dei migliori negozi online che utilizzano ciascuna piattaforma.

piattaformaPrestazioneTempo di caricamentoVelocità mobileVelocità desktopTraffico SEO medio
Shopify3.91.3637511717
BigCommerce4.52.2638033626
Woocommerce3.13.4688772968
3dcart32.850589703
Volusion2.93.5485615779
Magento2.84.8394319408
Prestashop2.94.62505233851
SquareSpace3.53.542635678
Wix3.93.26981543
Weebly2.634959186

Performance SEO della piattaforma

“La SEO è morta.” – Persone che non sanno come fare SEO.

Possiamo solo dirti quanto è stanco di sentirlo e quanto è sbagliato, una volta per tutte?

Scusami mentre sbraito, ma devi conoscere il tuo SEO. Il riempimento di parole chiave e il contenuto scritto per robot e ragni non è mai stata una mossa intelligente e, sicuramente, è penalizzato e chiunque lo pratichi dovrebbe essere punito.

Il cattivo SEO è morto. Dovrebbe essere.

Un buon SEO, d’altra parte, è vivo e vegeto. Le migliori pratiche SEO ti catapulteranno in cima agli ambiti risultati di ricerca di Google e conquisteranno amici su Yahoo! e anche Bing. Genererai più traffico organico, risparmiando denaro sui lead. La SEO è una parte cruciale del design e delle prestazioni del sito e ci sono molti criteri di classificazione da considerare per la tua impresa di e-commerce.

Rendere facile la navigazione per umani e robot è un buon primo passo e ciò richiede l’utilizzo delle strutture URL corrette. Anche la promozione del sito e il backlinking onesto e bianco sono intelligenti. Questo è un buon SEO.

URL ottimizzati per la SEO

Gli URL sono molto importanti. NON saltare una buona struttura dell’URL.

Non è qualcosa che puoi compensare attraverso ottimi contenuti e backlink. Anche se odiamo puntare il dito e tirare fuori cattivi esempi, ti stiamo implorando.

Non lasciare mai che i tuoi URL abbiano questo aspetto:

Ottima selezione di tè, ma tra il tempo di caricamento lento e l’URL doloroso, scommettiamo che il loro negozio non si avvicina a quello che potrebbe essere.

Mancano di un buon SEO tecnico.

Ai motori di ricerca piace mantenere le cose semplici e facili per l’utente finale. URL ingombranti ed enormi non sono MAI facili da usare. Non fanno bene neanche ai tuoi affari.  URL brevi e pertinenti sono un importante fattore di ranking.  Buono per l’usabilità.

WooCommerce è di gran lunga il migliore per la SEO. Magento non fa male neanche. Questo perché puoi personalizzare tutto ed espandere le tue funzionalità.

Dalle nostre statistiche, direi: stai lontano da Shopify se la SEO è la tua massima priorità. Hanno ancora bisogno di molti miglioramenti. Dove WooCommerce ha ottenuto 5, hanno ottenuto 2,5 e la mediana è 3,7. Non sorprende che dove il punteggio medio di traffico organico è 20.346, Shopify ne supera solo la metà per thread, ma Woo è a 70+.

Tempo di caricamento

GeneratePress Velocità

Il tempo di caricamento è un indicatore piuttosto semplice della velocità del tuo sito. In poche parole, è la misura del tempo necessario a una o più pagine del tuo sito per caricarsi completamente. Un sito lento è un killer nell’e-commerce: i potenziali clienti scappano dai siti lenti e, come accennato in precedenza, ogni secondo che guadagni nella velocità di caricamento del sito si traduce direttamente in vendite guadagnate.

Nell’e-commerce, la velocità è denaro. Ogni secondo che il tuo sito impiega per caricarsi ti costa. Un sacco.

Secondo una ricerca di Akamai, la maggior parte dei consumatori desidera che i siti vengano caricati in 3 secondi o meno. Il tempo di caricamento medio per i primi 500 siti di e-commerce è di 10 secondi.

Secondo i nostri dati, il tempo di caricamento per i siti di e-commerce medio è di 3,2 secondi, ma la piattaforma che utilizzi fa una grande differenza. Ad esempio, i siti WooCommerce tendono a caricarsi in 3,4 secondi, mentre i  siti 3dcart tendono a caricarsi in meno di 3 secondi.

C’è di più: un miglioramento di 1 secondo nel tempo di caricamento equivale a un aumento del 7% delle conversioni.  Non sarebbe carino?
Se utilizzi una piattaforma self-hosted, puoi ottimizzarla per la velocità, ma ancora una volta ciò richiede tempo e impegno. La maggior parte dei siti ospitati autonomamente non si preoccupa; il sito Magento medio si carica in 5 secondi. Dimentica la raccolta di pagamenti con carta di credito con quel sito lento.

Il prezzo potrebbe essere il problema: l’ottimizzazione della velocità non è economica e, ironia della sorte, può richiedere molto tempo.

Una soluzione pronta all’uso che offre una grande velocità di caricamento è un’arma segreta nel tuo arsenale di e-commerce. Non sottovalutare il valore di questa metrica.
Le prestazioni di velocità sono così importanti; abbiamo raccolto più tipi di dati (da 2000 domini di siti web di e-commerce) per determinare il rendimento di un sito.

Google PageSpeed

Google PageSpeed Insights

Il punteggio PageSpeed ​​di Google  si basa su diversi fattori che valutano la velocità e l’usabilità del tuo sito. Su tutta la linea, noterai scarsi punteggi di velocità sui dispositivi mobili. Il punteggio medio è di 51,5 / 100.
I marketer e gli sviluppatori stanno davvero iniziando a sentire la crisi della velocità dei dispositivi mobili. Gli utenti mobili si aspettano che le pagine sui loro dispositivi mobili vengano caricate più velocemente del desktop. Aziende come Google si stanno concentrando su progetti come AMP  per velocizzare il caricamento delle pagine per dispositivi mobili.

Google PageSpeed ​​verifica anche la velocità del desktop. Controlla i dati di seguito sulle prestazioni delle varie piattaforme.

Piattaforme consigliate

  1. WooCommerce
  2. BigCommerce
  3. Magento

La Migliore Piattaforma Di E-Commerce Per Dropshipping

Nel dropshipping, non hai il controllo di molte cose; la qualità del prodotto e i resi potrebbero essere un ostacolo. Inoltre, ci sono pietre tecniche che devi spostare per mantenere i tuoi ordini in partenza alla stessa velocità con cui entrano nel tuo sistema di e-commerce se hai intenzione di dominare la fornitura di quel prodotto.

Durante la valutazione, abbiamo esaminato queste caratteristiche:

  • Possibilità di sincronizzarsi con l’inventario del fornitore
  • Supporto di molti plugin di dropshipping
  • Automatizzazione di diversi fornitori o SKU per lo stesso prodotto
  • Tracciabilità dell’ordine sia da parte tua che da parte del cliente finale
  • Integrazione dropshipping gratuita / a pagamento

Piattaforme consigliate

  1. Shopify
  2. BigCommerce

La Migliore Piattaforma Di E-Commerce Per Mattoni E Malta Locali

Consulente Parole Chiave

La maggior parte dei mattoni e delle malte locali necessita solo di un semplice negozio di base. Ad esempio, se sei un panificio locale che desidera accettare pagamenti sul tuo sito web, non hai bisogno di una piattaforma ricca di funzionalità. In questo caso, abbiamo ignorato l’automazione del marketing o il multicanale perché siamo onesti, non ne hai bisogno.

Non lasciare che sviluppatori avidi ti ingannino facendoti pagare per questo perché succede, molto. Quindi, abbiamo esaminato la possibilità di creare un sito Web e aggiungere facilmente un gateway di pagamento. Nessuna pubblicità o recupero del carrello della spesa qui.

Piattaforme consigliate

  1. Shopify
  2. Wix
  3. Weebly

La Migliore Piattaforma Di E-Commerce Per Le Grandi Imprese

Se gestisci una grande attività di e-commerce, potresti desiderare il controllo completo e l’autonomia del server. In tal caso, stai cercando di acquistare un server dedicato o VPS da una società di web hosting e configurare lì la tua piattaforma. In quanto tale, SAAS come Shopify non ti soddisferà.

Tuttavia, se preferisci configurarlo e non preoccuparti dei tecnicismi del web hosting, allora una piattaforma come BigCommerce potrebbe esserlo.

Poiché hai ordini che vanno da centinaia o migliaia a settimana, avrai bisogno di una piattaforma che ti offra una flessibilità sufficiente per collegare il software, ti aiuti a ridurre gli errori e integri perfettamente la gestione del magazzino e altri sistemi di inventario. Abbiamo anche considerato piattaforme che abilitano più valute e negozi, consentono l’integrazione con i servizi Google e 3PL.

Piattaforme consigliate

  1. BigCommerce
  2. X-Cart
  3. Magento

Considerazioni Sulla Progettazione Per Piattaforme Di E-Commerce

Il tuo sito web dovrebbe offrire un’esperienza ricca e fluida che invogli i clienti a visitare il tuo sito, farli rimanere e convincerli ad acquistare. Un punto cruciale che inizia è il design. Troppo spesso, i negozi online fanno di tutto con design complicati che non fanno altro che rallentare il tempo di caricamento e infastidire i visitatori. Ogni design che scegli dovrebbe avere l’obiettivo di attirare potenziali clienti.

Lo stesso vale per la navigazione e il processo di checkout.

piattaformaDesign e temiVisual DesignUX mobileCosto dei temi premium# di temi gratuiti
Shopify45971409
BigCommerce3.859415012
Woocommerce4.3397391000
3dcart4.349520050
Volusion3.749218018
Magento3.7553001
Prestashop3.2494290
SquareSpace4.35510014
Wix4.7592072
Weebly4.35974515

Queste sono cose a cui dovresti prestare attenzione:

Personalizzazione

Per ottenere il meglio, dovrai modificare alcune funzionalità nella tua piattaforma di e-commerce. A tale proposito, il processo di checkout di Shopify è limitante. Le modifiche che puoi apportare alle pagine di pagamento sono minime, tranne se paghi Shopify Plus. Certo, Shopify Plus ha i suoi vantaggi, ma se non ne hai bisogno della maggior parte, pagare almeno $ 2000 ogni mese solo per il bene della pagina di pagamento potrebbe essere una follia totale.

Se stai pensando a WooCommerce, puoi personalizzare quasi tutto a causa di temi figlio. Questo è un posto in cui le piattaforme self-hosted fanno bene.

Un suggerimento bonus che lascio qui è Elementor o Divi. Il plug-in del builder drag and drop è molto potente se combinato con il plug-in BigCommerce o WooCommerce. È possibile creare tabelle dei prezzi avanzate, listini prezzi e widget dei prodotti, personalizzare la pagina di pagamento, il monitoraggio degli ordini e ottimizzare la visualizzazione mobile del sito Web senza codifica. Un altro vantaggio è che è pronto per la traduzione; il tuo negozio può leggere in spagnolo a qualcuno in Messico e in francese a un altro in Francia, portando il marketing a un altro livello.

Selezione del tema

Il tuo tema è in prima linea per qualsiasi modifica che farai. Se sei un principiante nella codifica o la tua piattaforma non consente molto per la ricodifica degli sviluppatori, devi scegliere un tema che soddisfi le tue esigenze e si adatti ai tuoi clienti. Nella scelta del tema giusto, cerca quello che è meglio per la tua nicchia e quali altri siti di e-commerce stanno scegliendo.

Un’altra cosa è il costo. Sebbene sia possibile ottenere un gran numero di temi WordPress gratuiti, Shopify e BigCommerce sono limitati rispettivamente a 9 e 7. Dovrai pagare per gli altri fantastici ragazzi che potresti preferire. Se desideri spendere di più per il meglio, puoi contattare un esperto per personalizzare un tema per te o progettarne uno da zero.

Ecommerce Mobile Performance

Fast Food Mobile

Di cosa si tratta mobile? Più che una moda passeggera, la tecnologia mobile è il sogno dei rivenditori di e-commerce. I siti ottimizzati per i dispositivi mobili sono un must per tutti i rivenditori online e con buone ragioni:

  • Il 66% del tempo dedicato all’e-commerce online viene effettuato tramite dispositivi mobili
  • L’82% degli utenti di smartphone si rivolge ai propri dispositivi per aiutarli a prendere una decisione sul prodotto

I clienti vogliono un sito web di e-commerce mobile-friendly e il mercato sta dimostrando che il commercio mobile sta crescendo del 300% più velocemente dell’e-commerce , il che significa che anche il tuo sito deve avere un design reattivo.

Per ottenere il massimo dal design del sito per dispositivi mobili, devi assicurarti che la tua piattaforma online sia facilmente aggiornabile. Guarda i siti live per vedere cosa funziona e cosa no.
Testa il tuo sito ripetutamente e su più dispositivi e non dimenticare di mantenere il tuo set mobile pesante sulla grafica e con un carattere abbastanza grande da poter essere utilizzato da tutti, per non parlare della navigazione facile e intuitiva.

Adotta un vero approccio mobile-first con il tuo design e le prestazioni di caricamento UX.

A questo proposito, WooCommerce, Shopify e Weebly indossano la corona. Tutti pari o superiori al punteggio mediano del 94%.

Esperienza utente mobile

Circa il 40% degli acquisti totali durante le festività natalizie 2018 è stato effettuato su uno smartphone. E circa la metà del traffico verso i negozi di e-commerce proviene da dispositivi mobili. È contro un quarto registrato nel 2017. L’e-commerce mobile sta crescendo così rapidamente che è necessario non solo pensare al design reattivo ma anche alla migliore esperienza possibile. Un modo per farlo è il punteggio dell’esperienza utente di Google Mobile.

Il punteggio relativo all’esperienza utente su dispositivi mobili di Google offre un’idea eccellente di quanto il tuo sito web possa frustrare gli utenti di dispositivi mobili … Questo punteggio cerca di imitare il modo in cui un utente reale interagisce con la pagina.

Secondo un post su Moz , cinque fattori chiave da considerare per l’esperienza utente mobile includono:

  • Configurazione viewport
  • Leggibilità dei caratteri
  • Utilizzo di plugin incompatibili
  • Contenuto da visualizzare
  • Dimensioni e prossimità dei collegamenti

Tutte le piattaforme tranne Wix sono andate bene qui. Questo è più del tuo lavoro però.

Scrivi in ​​modo colloquiale

Non esiste una piattaforma di e-commerce perfetta, ma ho ristretto le scelte migliori.

La scelta del miglior costruttore di siti di e-commerce è davvero basata sulle tue esigenze. Vogliamo consigliarne alcuni come front-runner: BigCommerce  era di gran lunga la migliore piattaforma complessiva per qualsiasi modello di business e si comporta in modo eccellente per la SEO.

WooCommerce sta raggiungendo leader di mercato come Shopify in termini di funzionalità e app. Perfetto per siti di e-commerce private / white label. Fantastico per il marketing di affiliazione. E l’opzione più forte se vuoi gestire un sito combinato di private label e marketing di affiliazione.

Shopify è la migliore piattaforma per il dropshipping, inclusa la stampa su richiesta.

Wix funziona per negozi semplici. Se gestissi una panetteria locale che richiede pochi ordini online, sceglierei Wix su Squarespace o Weebly. Wix ha fatto molta strada in pochi anni e ha un prezzo perfetto per soloprenuers o piccoli negozi.

Se stai considerando Magento, vale la pena dare un’occhiata a X-Cart. È una delle migliori piattaforme di e-commerce gratuite  se disponi di risorse di sviluppo. Inoltre, negli ultimi anni ha investito molto nell’espansione del prodotto e del marchio.

La maggior parte delle piattaforme di e-commerce fa un lavoro decente. C’è una manciata che ti avvertiamo di pensarci due volte prima di impegnarti, inclusi Magento, Open Cart, Jigoshop, ePages (1 & 1), WP Ecommerce, CoreCommerce e Big Cartel. Ci sono opzioni molto migliori disponibili a prezzi simili. Tuttavia, molte persone usano e adorano queste piattaforme.

Non sei sicuro di quale sia la migliore piattaforma di e-commerce per te? Lasciami un commento qui sotto!